COME UN EQUILIBRISTA SU UN FILO, di Elisabetta Felletti

10371919_469627146500585_3806819455426904225_nIeri, nell’accogliente saletta della Pasticceria Irrera di Messina, si è svolta la presentazione del primo libro della dott.ssa Elisabetta Felletti – medico psichiatra e psicoterapeuta – “Come un equilibrista sul filo”.

L’evento, moderato da Marisa Larosa, Presidente dell’associazione culturale Leggendo Tra Le Righe, è stato caratterizzato da un inusuale e piacevolissimo dinamismo: tutta la presentazione è stata un susseguirsi di interventi dal taglio leggero ma mai banale, che hanno valorizzato il libro attraverso l’utilizzo del linguaggio espressivo dell’arte.
Ha aperto la serata la dott.ssa Grazia Maria Giorgianni, psicologa di professione e cantante per passione, che con la sua splendida voce ha inframezzato i vari interventi catturando l’attenzione dei presenti. A seguire, i brevi ma incisivi saluti del dott. Renato Salvadore – proprietario della storica pasticceria Irrera – il quale ha auspicato un sempre maggior numero di eventi culturali e la sua completa disponibilità ad ospitarli.
L’intenso reading di alcuni brani del libro è stato affidato alle voci e all’interpretazione degli attori Cinzia Messina e Basilio Musolino, e ha fatto da cornice all’appassionato intervento della relatrice dott.ssa Maria Erminia Pascale, la quale ha messo in evidenza il percorso professionale e umano dell’autrice.
Ha concluso la serata la dott.ssa Felletti, raccontando come l’effetto catartico datole dal mettere nero su bianco le emozioni legate a ciascun paziente sia poi sfociato nella pubblicazione del suo libro, ma ponendo soprattutto l’accento sull’autenticità necessaria nella relazione con l’altro che si manifesta attraverso l’empatia, l’epoché, l’accoglienza e la totale accettazione dell’essere umano sofferente che si rivolge al terapeuta chiedendo aiuto, avvolgendolo in un abbraccio anche fisico che lo conforti, e tenendogli la mano in modo da lasciar passare la corrente emotiva e farlo sentire non solo guidato, ma anche accompagnato lungo quel cammino percorso da entrambi, insieme, proprio come due equilibristi sul filo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...