PAROLE AZZURRE, di Nanni Vavalà

Parole Azzurre perché l’azzurro è il colore simbolo della lealtà e dell’idealismo, perché trasmette senso di serenità aiutando la meditazione e l’estroversione. Parole azzurre per sorridere e riflettere perché chi si avvicina all’azzurro è molto abile a far tesoro delle proprie esperienze, perché ha un’innata capacità di riflessione che si manifesta sia prima che dopo ogni sua azione. Parole Azzurre è una raccolta di poesie, scritte da Nanni Vavalà ed edite da Kaleidon, che parlano di tempo, spazio, silenzio, giustizia, bellezza, conoscenza, amore, verità, amicizia, natura. Dieci poesie per dieci principi, ognuno molto profondo e importante, affrontati in maniera semplice, ma non per questo banale, con cui l’autore cerca di spiegare ai propri figli il senso della vita. “La semplicità è la necessità di distinguere sempre, ogni giorno, l’essenziale dal superfluo” (cit. dal web). Ed è l’essenzialità della vita che queste poesie racchiudono tra la narrazione delle azioni quotidiane tipiche dei bambini. Come lui stesso dice nella dedica – “rivolta a tutti i bambini del mondo e a coloro che hanno il compito di educarli” – citando una poesia di Khalil Gibran “…voi siete gli archi dai quali i vostri figli, come frecce viventi, sono scoccati…”, cerca di tracciare una “traiettoria”, per i propri figli, secondo i suoi valori, il suo modo di essere, di sentire la vita e di affrontarla con la consapevolezza di se stesso, dei suoi limiti e del riuscire ad andare oltre questi limiti quando è necessario, senza imporre loro il proprio punto di vista ma lasciando loro gli elementi e lo spazio per il cosiddetto “libero arbitrio”. Parole Azzurre accompagna il lettore, sia adulto che bambino, in questa “traiettoria”, che è poi il viaggio della vita, in maniera leggera, discreta, potremmo dire in punta di piedi, ma con la forza prorompente di far riflettere… e sorridere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...