Fabrizio Pace ringrazia a fine mostra “I Colori della Bellezza”

locandina-cb-208x300Il gruppo internazionale di fotografi polacchi MgFoto, dopo aver esposto in importanti città europee come Parigi, Praga, Berlino, Londra, Drohobycz e Warszawa, è approdato a Reggio Calabria con la mostra “I Colori della Bellezza”. Com’è stata accolta dal pubblico reggino?

Creare degli eventi culturali a Reggio, sopratutto con i tempi che corrono, non è mai facile. Al di là dal sacrificio economico che si deve andare a sostenere, interessare il pubblico reggino è spesso un’impresa. Per avere dei buoni risultati occorre quindi proporre manifestazioni, eventi o artisti di livello internazionale. E’ la strada che abbiamo seguito ed è stata un po’ più faticosa del previsto ma alla fine abbiamo avuto le nostre soddisfazioni in termini di apprezzamenti. La mostra è riuscita grazie anche all’aiuto dei nostri partner nell’evento, primo fra tutti l’UniTre, università della Terza Eta di Reggio Calabria. Mi ritengo molto soddisfatto per l’organizzazione curata dalla GNS e per la “collaborazione” fondamentale ricevuta dall’Accademia delle Belle Arti. Ho potuto ascoltare con le mie orecchie l’entusiasmo e la curiosità delle persone che sono venute a guardare gli scatti durante la settimana di esposizione. Non saprei quantificare in termini numerici ma il numero degli ingressi, gratuiti ovviamente, è stato molto superiore alle attese, anzi a dire la verità alcune scolaresche per questioni d’orario non sono riuscite a visitare la mostra. Ci ricorderemo di avvertirle quando i fotografi torneranno in Calabria, come già annunciato ad Aprile, per incontrare docenti ed alunni all’Accademia delle Belle Arti ed esporre nuovamente i loro scatti, questa volta con un tema differente.

Il suo giornale si occupa molto di cultura a 360° e degli eventi che girano intorno ad essa. Che impatto c’è sul pubblico che lo segue?

Il Metropolitano nasce da un’ Associazione Culturale, per cui non potrebbe fare altrimenti, quindi i-colori-della-bellezza-febbraio-300x225interessarsi delle varie forme di cultura ed arte locali e non è nel nostro DNA. Le nostre rubriche sono molto seguite, il riscontro lo abbiamo coi report dei click e tramite le email con cui i nostri follower\lettori ci invitano agli eventi o ci chiedono recensioni varie.

Ci sono in programma altri eventi simili a cui il Metropolitano.it  darà vita?

Ogni anno, in base agli impegni ed in base alla disponibilità di tempo e denaro, decidiamo di organizzare qualcosa che abbia una ricaduta culturale sulla città di Reggio Calabria, ovviamente a scopo benefico. Abbiamo deciso di incentivare questo genere di appuntamenti in questo 2017, tant’è che abbiamo già stabilito nel mese di Aprile la seconda mostra dello stesso gruppo; ma ci sono diverse altre cose che intendiamo organizzare per dare più visibilità anche a giovani artisti ed artigiani locali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...